Viaggio dentro l’inconscio…

Viaggio dentro l’inconscio…

(Angela Maggio)

 

Son desta a chinar
il capo, per una
stolta faccenda…
e mi allontano,
volo in un altro
creato, dove avverto nuovi mondi…
voglio capire
queste stanze vuote…

Solo un gran bagliore all’orizzonte,
una gran luce si
intravede
a celare questa mia
Esistenza
che vuol scomparire
e mi annienta
la paura,
come un boccone amaro.

Mi ribello alla mia falsa esistenza
e godo nella nuova dimensione
che parea rosea…
Aleggiante!

Frantumo i mille pensieri e per
altrettante ore
riposo nel buio assoluto
che sconvolge.

Il mio tanto vagar
lento, mi ha posto
dinanzi, Entità lontane…remote,
che nulla volevan
e che allontanavano
il mio corpo, inerme,
dal giardino strano
che non voleva
appartenermi…!

Sfocio in questa vita
con la consapevolezza
di esorcizzare il tempo…ora
sono qui per loro…vivo…!

 
 
 
 

Skip to content