Arte, Ambiente, Cultura e Informazione

“Di poeti e follie”, di Claudia Brugna

Alena Plihal, Touche mon âme!, tecnica mista

 
 

Di poeti e follie

di Claudia Brugna

 

Spiga diretta
al cuor con ardore
nel di lui sentore
o forse il gusto
del gran disgusto
e ancor disprezzo
che ti prende un pezzo
e ne divien stendardo
brusco colpo d’infame
annientatore annientato
di patimenti annegato
salvezza di crosta
ne tolse le vesti
ombrosa rivisse
luce testando
mangiando foglie
capovolgendo anima
risistemando spoglie
rinate e beffarde
ma liete e divine
in mani gagliarde.