Onde

Onde

(Antonella A.)

 
 

Onde
mare in tempesta.

Galleggio,
annaspo,
mi lascio trascinare.

Urla il vento
spingendo con più forza
le onde.

Burrasca,
forte tempesta.

Immersa
quasi sommersa
tra mare e cielo.

L’orizzonte è lontano
anche la riva.

 
 

Ivan Konstantinovic Ajvazovskij, “Nave nel mare in tempesta”

 
 

Skip to content