Arte, Ambiente, Cultura e Informazione

“Il giardino del vento”, poesia di Mirela Stillitano.

Jacek Yerka, "Interior"

 
 

Il giardino del vento

di Mirela Stillitano

 
 

Esisterà da qualche parte
un giardino senza fiori,
senza steccati,
ringhiere adornate di finzioni preordinate.

Là la peonia tronfia deporrà le armi,
la margherita non dispenserà oracoli,
non inclineranno il capo tulipani gai.

Immobile sarà il clamore delle rose.

Passi curiosi non percorreranno sentieri,
cespugli non stordiranno di profumi illusori
e le verità si chiameranno sogni.

Così simile mi trovi e non mi comprendi.

Non sei ciò che hai, presente di meraviglia
decomposto nei cristalli di domani.

Lascia vuota la mano e poi tendila a me,
si ritroverà a cogliere il frutto incognito
morso dal vento.

 
 
 
 

Dipinto di Jacek Yerka, ‘Interior’