Divina Commedia: Inferno, Canto X

Addentrandosi fra i sepolcri della città di Dite, Dante e Virgilio, incontrano le anime di Cavalcante dei Cavalcanti, Federico II, Ottaviano degli Ubaldini e soprattutto, vi trovano il condottiero ghibellino Farinata degli Uberti, con il…

Divina Commedia: Inferno, Canto XI

Alle spalle la città di Dite, Virgilio s’appresta ad illustrare a Dante quanto potrà osservare oltre il baratro che suddivide l’alto dal basso inferno, anticipandogli descrizione dei tre gironi dove si trovano i violenti, i fraudolenti ed…

Divina Commedia: Inferno, Canto XII

In cammino verso il VII Cerchio, dove espiano i violenti — fra i quali Attila, Dioniso di Siracusa e Rinieri de’ Pazzi — Dante e Virgilio s'imbattono nella furia del Minotauro.

Divina Commedia: Inferno, Canto XIII

Lasciato Nesso, i due poeti si ritrovano immersi in una tetra boscaglia, popolata da alberi spettrali con rami ritorti e colmi di spine velenose: sono nel secondo girone del VII cerchio e Virgilio, prepara l'Alighieri a visioni…

Divina Commedia: Inferno, Canto XIV

Dante e Virgilio giungono alla landa desolata a cui la selva dei suicidi fa da corona e sulla sabbiosa distesa martoriata da pioggia infuocata, scorgono i violenti contro Dio, natura e arte, fra i quali, Capaneo, il superbo e possente re…

Divina Commedia: Inferno, Canto XV

Nel III girone del VII Cerchio, Dante e Virgilio proseguono lungo le rive del Flegetonte, quando vengono avvicinati da un dannato separatosi da un manipolo di sodomiti e con estremo stupore, il Sommo Poeta riconosce esser sua fonte di…

Divina Commedia: Inferno, Canto XVI

Dante e Virgilio, ancora nel III girone del VII cerchio, incontrano fra i sodomiti, tre eminenti figure della Toscana del XIII secolo e dopo aver con essi dialogato circa la situazione morale e politica di Firenze, il poeta vien dalla sua…

Divina Commedia: Inferno, Canto XVII

Come Virgilio al suo discepolo aveva preannunciato, al cospetto dei due poeti compare il demone alato guardiano delle Malebolge, creatura dal corpo di serpente e volto d'uomo giusto, sul cui dorso lasceranno in volo il VII Cerchio, ma non…

Divina Commedia: Inferno, Canto XVIII

Sull'alato Gerione, Dante e Virgilio giungono nell'VIII Cerchio, dunque prendendo visione delle Malebolge e avventurandosi nelle prime due fosse circolari e concentriche, ossia le Bolge in cui si trovano ruffiani, seduttori e adulatori,…

Divina Commedia: Inferno, Canto XIX

I due poeti arrivano nella III Bolgia dove sono puniti i simoniaci, turpi mercanti di beni sacri e cariche ecclesiastiche, seguaci di Simon Mago, eretico contro il quale Dante inveisce, prima d'incontrare papa Niccolò III, preannunciatore…
Skip to content